Colore e status sociale

Anche il colore rispecchia la situazione economica mondiale.

Se ne sta parlando dall’inizio di quest’anno e anche il più duro di comprendonio avrà capito che “il colore ufficiale del 2013” è il verde smeraldo (Emerald 17-5641), almeno stando a quello che ha stabilito la nota azienda PANTONE.

EmeraldWallpaper_1920x1200_desktop_monitors

Ogni anno, come avviene per i più ambiti premi dedicati al cinema o alla letteratura, PANTONE assegna un colore all’anno in corso, attraverso le indicazioni ottenute da esperti di moda, creativi, designer, ecc. scegliendolo tra quelli classificati nel proprio sistema internazionale di identificazione colori. Quest’anno è capitato questo “Verde Smeraldo” che pare proprio “l’ideale” da accostare alla miseria, crisi, deficit, inflazione, bancarotta, default e “chi meno ne ha meno ne metta”. Pare però che piaccia agli “addetti ai lavori.”

Francamente non è uno dei colori che a me fa particolarmente impazzire; probabilmente proprio per un’inconscia associazione del verde alla miseria o perché è un colore che vedo bene in natura ma difficilmente su un “maglione”. Insomma, già dal colore di quest’anno dovevamo capire che non tirava un’aria buona. Come si dice in questi casi, “speriamo per un futuro migliore” . Con questo auspicio, invito caldamente la famosa, rispettabile, utilissima azienda PANTONE a non assegnare al 2014 il colore marrone…

Link correlati:

Annunci

Lascia un Commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...