20 ottobre 1970, “ZOND 8” parte alla volta della Luna

19:55:39 UTC dal Cosmodromo di Baikonur decolla la sonda ZOND 8 a bordo di un razzo Proton.

Missione sovietica che di fatto seguiva altre 7 missioni simili, non tutte andate benissimo, che avevano come scopo la mappatura della Luna e alcuni test di strumentazioni installate a bordo. La Zond 8 riuscì nel suo intento. Sorvolò la Luna ad una distanza di circa mille chilometri dalla superficie inviando a Terra diverse fotografie a colori e in bianco e nero. Il 27 ottobre 1970 rientrò sulla Terra

Zond 8 fu l’ultima sonda della serie ZOND ad essere stata lanciata nello spazio. Furono previste altre due missioni (Zond 9 e 10) ma poi annullate.

Avere obiettivi precisi, lottare per raggiungerli e poi saper alzare le mani quando non è più il caso di andare avanti. Comunque sia, sarà un successo. Buona domenica!

Foto scattata dalla sonda Zond 8 che volò oltre la Luna ad una distanza di 690 miglia
Foto scattata dalla sonda Zond 8 che volò oltre la Luna ad una distanza di 690 miglia

Curiosità: la sonda “ZOND 5″ trasportava un “carico biologico” per dei test sugli effetti dello spazio su organismi viventi. Si trattava di tartarughe che, fortunatamente, rientrarono sulla Terra sane e salve ma con circa il 10% di peso corporeo in meno. Lo stress evidentemente influì sula forma fisica dei carapaci o gli scienziati russi si erano dimenticati di fornire del cibo alle tartarughe?

Link e approfondimenti:

Annunci

Lascia un Commento, grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...