Drone, quanto costa? Iniziare a sviluppare una passione.

Cari amici, ecco “la madre di tutte le risposte” alle molte domande ricorrenti che mi giungono dal web per ciò che riguarda l’argomento DRONI:

Quale drone con telecamera mi consigli?  Quanto costa un drone? Per iniziare quale drone posso comprare? Voglio spendere meno di 300 Euro, è possibile acquistare un drone che magari poi posso modificare e  migliorare?

Eccovi la risposta… “SI – PUO’ – FARE!” prendendo in prestito la celebre frase pronunciata da  Gene Wilder in Frankenstein Junior

Poiché è bene che ognuno svolga il proprio ruolo e mestiere, ho contattato un amico tecnico che assembla droni e gli ho chiesto: “Andrea, ma è possible spendere meno di 300 Euro, avere un drone – open- modificabile nel tempo, upgradabile e all’occorrenza riparabile, trovando i ricambi senza incorrere nella classica – obsolescenza programmata – o monopolio dei grandi brand? Inoltre, in aggiunta a tutto questo, si può avere anche un’assistenza?”

Più che una risposta ho ottenuto un’espressione di stupore, mista a: “ma che diavolo mi sta dicendo”, in perfetto stile “Il mio amico Arnold” dell’omonima serie degli anni ’80.

Dopo il primo momento di smarrimento, Andrea, con la sua solita flemma, mi ha congedato dicendomi… “Lasciami qualche giorno per pensarci e ti faccio sapere”.

Si sa, passa il tempo, ognuno ha da fare un sacco di cose e si arriva ad oggi. Andrea mi telefona e mi dice: “Stefano, ho trovato la soluzione, anzi 4” …ed eccole qua, pronte al volo, per voi:


 

Proposta 1 – LowCost!! – Euro 110,00

 

  • interasse motori: 73mm
  • interasse con protezione eliche: 138mm
  • altezza: 34mm
  • altezza con protezione eliche: 64mm
  • radiocomando con display a 2,4ghz MODE 2 (gas a sinistra)
  • Flight time: 6min

Incluso nella confezione:

  • Quadricottero
  • Radiocomando
  • Batteria LI-PO 300mAh 1cella
  • caricabatterie USB
  • Protezione eliche
  • Eliche (2pc CW, 2pc CCW)
  • Manuale d’istruzioni
  • Possibilità di upgrade: minima

 Proposta 2 – Quadricottero pronto al volo – Euro 245,00

con Radiocomando 6 canali, batteria agli Ioni di Litio, caricabatteria con funzione bilanciamento celle.

DroneNero01

  • Base telaio: 230mm
  • Altezza: 110mm

Incluso nella confezione:

  • Quadricottero
  • Radiocomando 6 canali
  • Batteria LI-PO 3celle
  • Caricabatterie con funzione bilanciamento celle

Optional:

  • Kit FPV – 149 Euro
  • Telecamera – 88 Euro
  • Scheda di controllo con GPS (base 190€)
  • Possibilità di upgrade: ottima

Proposta 3 – Quadricottero pronto al volo – Euro 269,00

con Radiocomando 6 canali, Batteria agli Ioni di Litio, caricabatteria con funzione bilanciamento celle (telecamera NON inclusa).

 

  • Base telaio: 250mm
  • Altezza: 106mm con carrello atterraggio

Incluso nella confezione:

  • Quadricottero
  • Radiocomando 6 canali
  • Batteria LI-PO 3celle
  • Caricabatterie con funzione bilanciamento celle

Oprional:

  • Kit FPV – 149 Euro
  • Telecamera – 88 Euro
  • Scheda di controllo con GPS (base 190€)
  • Possibilità di upgrade: ottima

 Proposta 4 – Frame450 – Euro 327,00

Un po’ più costoso rispetto agli altri ma permette un ampio gradi di personalizzazione arrivando a poter realizzare qualcosa di veramente potente e versatile.

Quaricottero Frame 450

  • interasse motori: 450mm
  • peso: 680g – senza batteria.

Incluso nella confezione:

  • Quadricottero Frame 450 pronto al volo
  • Radiocomando Turnigy 5 canali FHSS 2.4Ghz Radio (mode 2, left hand throttle)
  • 4 + 4x eliche 2xCW 2xCCW
  • 1 batteria da 2200mAh 3S 11.1V lipoly Battery

Bene amici alla domanda “Drone, quanto costa?” ho risposto. Adesso sta a voi decidere se iniziare e sviluppare una passione che un domani, se vorrete, potrebbe svilupparsi anche in un’attività professionale.

A questo punto non mi resta che dirvi a chi rivolgervi per avere ulteriori info su questi articoli e dove poterli acquistare.

Si chiama Andrea Mocciaro, è un tecnico fiorentino, esperto in volo acrobatico con elicotteri radiocomandati, assemblatore di droni ed è competente di tecnologie APR e SAPR. Potete rivolgergli tutte le richieste tecniche del caso e farvi eventualmente personalizzare le configurazioni sopra proposte in base alle specifiche necessità. Ovviamente assembla ogni genere di SAPR, questi che vi ho elencato sono meri aeromodelli che Andrea compone a “occhi chiusi” in pochi giorni e vi consegna a domicilio con corriere, o potete andare a ritirarli da lui a Firenze. Andrea garantisce e assiste i prodotti che realizza e vende.

Questo è il suo indirizzo mail: info@dronipertutti.it

Questo è il suo numero di telefono: 329 578 2516

Per concludere vi ricordo che anche gli aeromodelli devono osservare il regolamento ENAC per ciò che compete questo particolare segmento dei cosiddetti DRONI che comprende le attività ludico sportive. In pratica, potete volare in aree segregate, lontani da persone o nei campi di volo per aeromodellisti.

Con questo… buon divertimento 🙂

Annunci